Configurare NVIDIA Optimus in Debian, con bumblebee

NVIDIA Optimus, il famoso adattamento grafico per laptop / notebook di NVIDIA, non si adatta ancora bene con Linux.

Ecco perché la maggior parte degli utenti Linux che dispongono di un laptop con GPU optimus affronta problemi come la GPU a caldo (intorno a 65 ° C), la durata della batteria ridotta, la ventola di raffreddamento ruggente ecc. ecc.

nvidia_optimus_debian_kali_linux

Quindi, se sei una di quelle persone fortunate con un laptop Optimus e vuoi usare la tua GPU discreta invece di spegnerla completamente, questo tutorial è per te. Questa guida è specialmente per Debian e altre distribuzioni basate su Debian come Kali Linux, LMDE, ecc.

Qui lo faremo con bumblebee, bbswitch e driver debian nvidia optimus non liberi.

Per i principianti, se non sai quali sono queste cose, potresti dare un’occhiata al progetto bumblebee. Bbswitch è il modulo del kernel utilizzato per spegnere e sulla GPU nvidia discreta e i driver nvidia optimus linux non liberi sono i driver GPU proprietari forniti da nvidia.

Vantaggio di bumblebee rispetto ad altre soluzioni come nvidia prime è possibile eseguire una / molte applicazioni specifiche utilizzando la GPU nVidia discreta senza riavviare l’attuale X-session al volo.

Analizza il sistema

Il primo passo è conoscere a fondo il sistema, prima controlla la scheda nvidia.

lspci -v | egrep -i ‘vga|3d|nvidia’ | grep -i ‘nvidia’

Questo dovrebbe restituire qualcosa di simile, che ti darà una breve informazione sulla tua GPU nvidia, alcune recenti GPU le mostrano come controller 3D.

01:00.0 VGA compatible controller: NVIDIA Corporation GF108M [GeForce GT 540M] (rev ff) (prog-if ff)

Ora controlla il modulo nouveau attualmente caricato (driver nvidia gratis) e il modulo vga_switcheroo,

lsmod | grep -i ‘nouveau’

lsmod | grep -i ‘vga_switcheroo’

Attualmente Debian li carica automaticamente se viene trovata una GPU discreta.

Scarica i nuovi moduli e installa bbswitch

 Se il tuo kernel è caricato con il nouveau e altri moduli correlati, è il momento di scaricarli con il comando modprobe.

sudo modprobe -r nouveau

sudo modprobe -r vga_switcheroo

Consente di installare bbswitch e componenti correlati per compilarlo. L’installazione di bbswitch con dkms compila automaticamente il modulo del kernel corretto dopo ogni aggiornamento del kernel futuro.

A questo punto, devi abilitare il repository principale, contrib e non-free, per fare ciò, metti la riga qui sotto nel file /etc/apt/sources.list

deb http://ftp.debian.org/debian/ stretch main contrib non-free

Cambia la parola stretch in base alla tua disto,  se stai usando il jessie stabile Debian, sostituiscilo con jessie. Se non sei sicuro di cosa sto parlando, dai un’occhiata a questo e dai un’occhiata alla parte sources.list.

( https://www.pcsuggest.com/apt-get-command-beginners/ )

 

sudo apt-get update

sudo apt-get install gcc make linux-headers-amd64

sudo apt-get install dkms bbswitch-dkms

 

Ci vorrà del tempo per scaricare e installare i pacchetti e compilare i moduli del kernel. quando l’installazione è completa, caricare il modulo bbswitch.

 

sudo modprobe bbswitch load_state=0

 

Test: Ora verifica se il bbswitch funziona correttamente o meno

 

cat /proc/acpi/bbswitch

 

Questo dovrebbe restituire una riga con la parola OFF insieme all’ID del bus PCI della GPU nvidia, l’id del bus PCI potrebbe variare macchina per macchina

Un altro modo per controllarlo esegue il comando

 

 

lspci -v | grep  -i ‘vga’ | grep -i ‘nvidia’

 

(menzionato sopra, guarda le virgolette fantasiose) e controlla la fine della riga dei risultati, se il valore prog-if è ff allora la GPU è spenta, se il valore è 00 allora la GPU è attiva.

 

Blacklist il nuovo modulo

 

Per evitare il caricamento automatico di nuovo e dei relativi moduli dopo ogni riavvio, dovrebbero essere inseriti nella lista nera. Basta creare un file con il tuo editor di testo preferito chiamato nouveau-blacklist.conf sotto la cartella /etc/modprobe.d/ e mettere questa linea nouveau nella blacklist al suo interno. Potrebbe anche essere fatto con un comando a linea singola.

 

su -c ‘echo “blacklist nouveau” >> /etc/modprobe.d/nouveau-blacklist.conf’

 

Basta inserire la password di root e il gioco è fatto.

 

Il modulo bbswitch viene caricato automaticamente ad ogni accensione e spegne la GPU discreta nvidia optimus, non è necessario caricarla manualmente.

 

 

 

 

Installa i driver nvidia non-free e bumblebee

 

Ora dobbiamo installare i driver nvidia non-free, bumblebee e alcuni pacchetti aggiuntivi correlati.

 

sudo apt-get install nvidia-kernel-dkms nvidia-xconfig nvidia-settings

sudo apt-get install nvidia-vdpau-driver vdpau-va-driver mesa-utils

 

Questo installerà i driver nvidia non liberi, il driver del kernel nvidia, la libreria OpenGL specifica di nvidia ecc. E altre dipendenze. Ora installa bumblebee

 

sudo apt-get install bumblebee-nvidia

 

Aspetta un po ‘di tempo per terminare il processo di installazione.

 

Installa VirtualGL

 

VirtualGL è richiesto per il comando optirun come bridge, ma sfortunatamente il repository Debian non ha il pacchetto VirtualGL, quindi dobbiamo scaricarlo. Vai al repository sourceforge VirtualGL (https://sourceforge.net/projects/virtualgl/files/ )  e scarica il pacchetto adatto per il tuo sistema. Ad esempio, se si utilizza Debian 64 bit, scaricare l’ultimo pacchetto amd64. Ora installalo con dpkg.

 

sudo dpkg -i ~/Downloads/virtualgl_2.4.1_amd64.deb

 

Inoltre, non dimenticare di cambiare il percorso in base a dove si scarica il file.

 

Configura nvidia optimus con bumblebee

 

Fortunatamente bumblebee funziona bene con la sua configurazione di default. Ma se vuoi modificare le impostazioni, modifica il file /etc/bumblebee/bumblebee.conf come root con il tuo editor di testo preferito e riavvia il servizio bumblebee con questo comando sudo service bumblebeed restart

 

L’accesso alla GPU nVidia discreta richiede il privilegio di root, quindi è necessario aggiungere il nome utente del proprio sistema al gruppo bumblebee.

 

sudo usermod -aG bumblebee $USER

 

Ora riavvia il demone bumblebee con sudo service bumblebeed restart

. Ora che hai finito, riavvia il sistema.

 

Opzionale: potrebbe essere necessario aggiungere alcune configurazioni extra al file xorg.conf.nvidia  per evitare errori relativi al modulo del mouse.

 

Apri il file /etc/bumblebee/xorg.conf.nvidia con il tuo editor di testo preferito come root, quindi aggiungi la configurazione extra lì.

 

Section “Screen”

Identifier “Default Screen”

Device “DiscreteNvidia”

EndSection

 

Salva il file e esci dall’editor di testo e riavvia il demone bumblebee.

 

 

 

 

Test della capacità grafica commutabile

 

Dopo aver riavviato il sistema, sei pronto per testare il programma glxgears ad esempio

 

optirun -vv glxgears

optirun_glxgears.jpg

 

Ci dovrebbe essere qualche ritardo (circa 3-4 secondi) prima di avviare glxgears, se ritorna circa o più di 1000 prestazioni FPS, il che significa che NVIDIA optimus funziona correttamente.

 

Questo passaggio è quasi identico a verificare il driver nvidia su ubuntu.

( https://www.pcsuggest.com/install-nvidia-drivers-ubuntu/ )

 

Per ulteriori informazioni sul comando optirun, vedere la pagina man, man optirun, ed eseguire optirun con argomenti diversi, come

 

optirun -v -b virtualgl -c jpeg glxgears

 

Un test più dettagliato e benchmarking della GPU NVIDIA( https://www.pcsuggest.com/gpu-benchmarking-and-stress-testing-in-linux/ ) potrebbe essere fatto con furmark, che restituisce risultati più accurati di questo semplice test glxgears

 

 

Risoluzione dei problemi

 

Non ho riscontrato alcun problema durante l’installazione e il test con Debian stretch, kernel 4.1.0-amd64, driver nvidia-340.67.

 

Non dimenticare di aggiungere il repository apt non-free, installare VirtualGL e aggiungere il tuo nome utente al gruppo bumblebee.

A volte potrebbe essere necessario aggiungere alcuni parametri GRUB diversi per bloccare il caricamento automatico del driver nouveau. Maggiori informazioni sul link sottostante.

https://www.pcsuggest.com/grub-rescue-linux/

 

AGGIORNAMENTO: Poiché alcuni lettori hanno problemi con debian nvidia optimus, ho scritto un altro tutorial appositamente per la risoluzione dei problemi, basato sul feedback dei lettori. Spero che questo sia utile, ecco il tutorial>

https://www.pcsuggest.com/nvidia-optimus-troubleshooting-in-debain-kali-linux-ubuntu/

 

 

Procedura consigliata: se il BIOS o UEFI del computer portatile consentono di disabilitare completamente la GPU nVidia discreta, disattivarla prima di installare il sistema operativo e riabilitarla al termine dell’installazione. In questo modo, potresti evitare alcuni problemi causati dal modulo del kernel vga_switcheroo. (L’ho fatto molte volte ���)

 

Conclusione

Quindi, ecco come configurare nvidia optimus debian, questo tutorial è utile anche per qualsiasi derivata Debian

 

 

Fonte : https://www.pcsuggest.com/install-and-configure-nvidia-optimus-with-bumblebee-in-debian/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...